Teatro Roma srl - Sede legale Via Umbertide 3 00181 Roma | P.Iva/C.F. 12177141004
Via Umbertide, 3 - Roma - Tel. 06 78 50 626 - 06 78 53 169 - 324 54 98 051 custodito del teatro
Di Fiaba in Fiaba! Stagione Teatrale per i Piccoli Tutte le domeniche mattina alle h.11:15 - Biglietto € 8,00 Regala ai Bambini un’Emozione dal Vivo! Portali nel Magico Mondo del Teatro!
24 Febbraio 2019 “SHERLOCK HOLMES READARTO OFFICINE ARTISTICHE
Londra 2017, Baker Street. Mary, una giovane ragazza, riceve per posta un pacco misterioso contenente delle lettere scritte a mano e legate, fra loro, da un filo rosso di seta. Incuriosita, decide di iniziare a leggere i manoscritti e scopre con grande sorpresa che la mittente è Mrs Mary Morstan: la sua bisnonna. Realizza in poco tempo che le storie bizzarre che aveva tante volte sentito su quella curiosa vecchietta erano vere! Più di un secolo prima, infatti, proprio nell'appartamento di Mary abitava l'investigatore più famoso di tutti i tempi, un vero e proprio genio degli enigmi e dei travestimenti: il suo nome era Sherlock Holmes. La vicenda si sposta quindi nella nebbiosa Londra di fine Ottocento. L'investigatore fa conoscenza del suo fedele assistente Watson e i due, divenuti amici inseparabili, si trovano ad affrontare il cattivo più cattivo di tutti, lo scienziato pazzo Moriarty, che li metterà sotto scacco a suon di indovinelli diabolici. Ma Sherlock è un osservatore attento e vede indizi dove un occhio allenato potrebbe vedere soltanto un “pubblico in sala”. Colpi di scena, geniali espedienti e gags esilaranti, condurranno lo spettatore nelle indagini, divertenti e argute, del nostro Holmes, fino alla scoperta della verità.
.
10 Marzo 2019 “I FLINTSTONES UN TEATRO DA FAVOLA
.
SteveR
3 Marzo 2019 “AVENGERSES MISSIONE PRINCIPESSE ( in Italy war ) UN TEATRO DA FAVOLA
G LI EROI PIU’ AMATI E LE PRINCIPESSE PREFERITE DELLE FAVOLE IN UNA NUOVA AVVENTURA OLTRE I MONDI DELLA FANTASIA . U N PERFETTO SPETTACOLO DI CARNEVALE CHE RICHIEDE IL PUBBLICO DI GRANDI E PICCINI OVVIAMENTE MASCHERATO.
Le avventure dei due pasticcioni amici più antichi di sempre, le marachelle, le bugie alle mogli Wilma e Betty, vi faranno morire dal ridere. Con Pietro Clementi nella parte di Fred e Francesco Mantuano in quella di Barney. Spettacolo per tutta la famiglia. Condividete un ricordo felice della nostra infanzia con i vostri figli. Adatto a tutti
Diretto da Pietro Longhi
18 Novembre 2018 “CENERENTOLA ROCK” MAG   La fiaba di Cenerentola, riscritta e raccontata in ogni angolo del mondo insegna come tutti i sogni possano diventare realtà. Se non si perde mai la speranza e se si affronta la vita sempre con gentilezza e sorriso, quando meno ce lo si aspetta può comparire a tutti una “fata madrina” che apre un varco luminoso e rende tutto più bello e magico. Anche se questo momento non è destinato a durare per sempre l’importante sarà averlo vissuto. Lo spettacolo è arricchito di coreografie, musiche e canzoni inedite che rendono il prodotto fruibile per un pubblico di più piccoli, ma anche per i più grandi. Acquista on-line Acquista on-line Acquista on-line 16 Dicembre 2018 “LA FAVOLA DI NATALE” READARTO OFFICINE ARTISTICHE    .     Arroccati su una montagna, il paesino di Raggasgluck e il suo piccolo teatro, si preparano, come ogni anno, per l’evento di Natale. Il direttore del teatro, Oliver, un giovanotto ambizioso e colto, alla sua prima esperienza in campo organizzativo, si è gettato a capofitto nel lavoro, per rendere l’iniziativa speciale. Lo spettacolo di Natale, infatti, è un evento unico per il piccolo paesino e per gli abitanti che lo abitano. Per le strade non si parla d’altro, e per l’anno in corso è in arrivo una grande novità: la signora Helga Baumann, prodigiosa cantante lirica, ha accettato di prestare la sua voce durante l’evento. A patto, però, che possa mangiare, senza limiti, il dolce più famoso e buono di tutta Raggasgluck: la pan di zucchero, contenente una crema speciale, realizzata grazie alla resina prodotta dai pini del paese. Tutto è pronto per il grande spettacolo, quando accade l’improbabile: i pini sono spariti, rubati chissà da chi, e della torta per la signora Helga non si vede neanche una briciola. Riuscirà Oliver, insieme ai due fedeli assistenti Teresa e Pino, a sbrogliare la matassa e a dar luogo al tanto atteso evento?  Uno spettacolo che fa del divertimento e della poesia i suoi maggiori punti di forza. Curato in ogni dettaglio, con le riproduzioni della magica atmosfera della neve e della gigantesca pan di zucchero, fino alla canzone finale, cantata dal vivo, che accompagna l’arrivo di Babbo Natale.
13 Gennaio 2019 “UN’EMOZIONE PER AMICA -- da Inside Out GATTA NERA TEATRO
Quante volte ci siamo chiesti cosa frulla nella testa degli altri? E quante volte ancor di più nella testa dei bambini? Magari dei nostri bambini... Direttamente dal famosissimo film della Disney “INSIDE-OUT”, per la prima volta sulle scene, Gioia, Paura, Disgusto, Rabbia e Tristezza! Senza di loro la nostra vita sarebbe nient’altro che un mare di grigiore e confusione. Dentro ognuno di noi c’è un quartier generale dove i nostri sentimenti guida, a suon di bottoni, ricordi e palloncini colorati, accompagnano ogni momento della nostra vita. Quando poi qualcosa ci scombussola questi strani personaggi sono lì, degni capitani in mezzo alla tempesta, per rimetterci a posto e non farci perdere noi stessi. Perché ogni sentimento ha la sua funzione e va compreso con disponibilità d’animo. Perché i nostri bambini hanno diritto a tanta Gioia, ma noi, e loro con noi, abbiamo il dovere di accogliere anche la loro Tristezza, che sola a volte può far luce nei momenti bui!
20 Gennaio 2019 “SCEMARELLA E LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO” UN TEATRO DA FAVOLA    Dopo essere diventata fatina a tutti gli effetti, Scemarella con Flora ed una terza Fatina (Fauna) arriva alla corte di Re Umberto. Le tre fatine, dovranno crescere Aurora di nascosto nel bosco, come fosse la loro e proteggerla da Malefica RISATE e TANTO DIVERTIMENTO NELLA NUOVA “FAVOLA” DI  “UN TEATRO DA FAVOLA 3 Febbraio 2019 “POLLICINA” MAG   Pollicina è un’ adolescente alta come un pollice e nata dal seme di un fiore. Curiosa ed irrequieta manifesta alla mamma di sentirsi diversa rispetto ai ragazzi della sua età, di voler uscire allo scoperto e di voler girare il mondo per incontrare qualcuno della sua taglia… finché un bel giorno piomba in casa sua un esserino alto come lei e con un bellissimo paio d’ali: è il principe delle fate. I due si innamorano, ma l’amore è ostacolato da strambi personaggi che rapiscono Pollicina per sposarla. Nell’adattamento teatrale sarà la sua voce a conquistare gli spasimanti, motivo per cui la pièce presenta al suo interno innumerevoli momenti musicali. La piccola tanto desiderosa di perlustrare il mondo si trova costretta a viaggiare e, scaraventata da un continente all’altro, tra innumerevoli peripezie, perde ogni speranza di tornare a casa. Sola e triste Pollicina ripensa a sua mamma e solo allora capisce che non bisogna desiderare di essere altro da sé e che ognuno a suo modo è speciale. Grazie al viaggio intrapreso e grazie alla sua amica rondine, Pollicina potrà alla fine realizzare i suoi sogni.